Accessibilità e inclusione nei luoghi della cultura

ROMA, 26 GIUGNO – Si terrà domani alle 10 al Museo Nazionale Romano – Terme di Diocleziano, un importante evento intitolato “Accessibilità e inclusione nei luoghi della cultura“. Questa tavola rotonda, promossa dal Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, e dal Ministro per le Disabilità, Alessandra Locatelli, sarà un’occasione per esaminare e discutere le possibilità di inclusione e accessibilità nei luoghi culturali del nostro Paese.

Alessandra Locatelli

Il progetto ha come obiettivo l’incremento della fruizione dei beni culturali – musei, complessi monumentali, aree e parchi archeologici – attraverso l’analisi delle esperienze già in atto e la valorizzazione dei loro percorsi di inclusione.

Dopo i saluti istituzionali di Alessandra Locatelli, Nazaro Pagano, Presidente della FAND, e Vincenzo Falabella, Presidente della FISH, l’introduzione sarà affidata a Massimo Osanna, Direttore Generale Musei del Ministero della Cultura, e Antonio Caponetto, Capo del Dipartimento per le politiche in favore delle persone con disabilità.

Stéphane Verger

La tavola rotonda sarà arricchita dagli interventi di esperti e professionisti del settore. Fra questi spiccano Alessandro Panci, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Roma, Maria Rosaria Lo Muzio, Funzionario Architetto della Direzione Generale Musei, Stéphane Verger, Direttore del Museo Nazionale Romano, e altri oratori che condivideranno le loro esperienze e proposte innovative per rendere i luoghi della cultura accessibili a tutti.

La tavola rotonda si concluderà con l’intervento dell’architetto Daniela Orlandi, esperta di accessibilità universale presso gli Uffici di diretta collaborazione del Ministero per le Disabilità. L’evento è aperto al pubblico e sarà disponibile in streaming al seguente link: https://zoom.us/j/92411238583?pwd=SjZhU0V2VFZDMjd1dk5PMFdFblUyZz09 (Passcode: 391360)

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate