Brunello e vini etruschi a confronto nei musei di Montalcino

MONTALCINO, 13 GIUGNO – Brunello e vini etruschi a confronto: questo il focus di un evento venerdi’ 16 giugno ai musei di Montalcino. Nell’ambito del percorso immersivo del Tempio del Brunello, adiacente al Museo Archeologico che conserva i reperti etruschi rinvenuti nella zona, il professor Luigi Donati, professore emerito di Etruscologia dell’Università di Firenze e per anni direttore degli scavi della Fortezza Etrusca di Poggio Civitella, ubicata nel punto più alto della collina di Montalcino, terrà una conferenza dal tema ‘Il vino degli etruschi: pratiche nel simposio e commerci’.

L’evento offrira’ anche l’occasione per presentare il romanzo di Gianfranco Bracci e Rossana Cedergren, L’enigma etrusco dell’acqua e del vino. La storia di due archeologhe, Laura e Lina, chiamate a dirigere lo scavo successivo al rinvenimento di uno scheletro ritrovato con il suo corredo funebre nel golfo di Baratti; le vicende delle due donne si intrecciano così a quelle di Velio e Petrus, spregiudicato commerciante di vini del VI secolo a.C., la cui storia è narrata con una ricostruzione accurata. Il libro sarà illustrato da Donatella Cinelli Colombini alla presenza degli autori.

Sarà presentato poi un cortometraggio dal titolo ‘Quando la storia si fa vita: esplorazioni e riflessioni alla Fortezza Etrusca di Poggio Civitella’, realizzato dalla classe seconda dell’Istituto Agrario ‘Bettino Ricasoli’ di Montalcino a conclusione di un progetto didattico presso lo scavo della Fortezza Etrusca. Un aperitivo presso l’Enoteca Bistrot del Tempio del Brunello concluderà il pomeriggio all’insegna degli Etruschi. Per Info e prenotazioni – orodimontalcino@operalaboratori.com – 0577/286300 , 335/1576289.

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate