Gli animali a Roma: alla Curia il nuovo libro di Jacopo De Grossi Mazzorin e Claudia Minniti

ROMA, 13 GIUGNO –  “Gli animali a Roma. Tre millenni di interazione con l’uomo”: Martedì 20 giugno 2023, alle  16.30, la Curia Iulia ospitera’ la presentazione del volume di Jacopo De Grossi Mazzorin e Claudia Minniti edito da All’INsegna del Giglio.

Il libro copre un arco cronologico dall’Eta’ del Ferro al Rinascimento incrociando dati archeo-zoologici con la letteratura, le epigrafi e le fonti iconografiche. I risultati si basano sull’esame di oltre 60 mila resti provenienti non solo dall’area Colosseo, Foro Romano e Palatino, ma anche da Centocelle, Gabi, Fidene e Veio.

Dall’economia di sussistenza a quella produttiva: alimentazione e allevamento; selvaggina, pesci e altri prodotti del mare; gli animali domestici non utilizzati per l’alimentazione come equini, cani e gatti, sono tra i capitoli del volume che affronta anche temi come l’uso degli animali nelle pratiche funerarie e i sacrifici. 

Gli animali hanno avuto nella storia un ruolo fondamentale nella vita dell’uomo, fornendogli cibo, protezione, compagnia, svago, agevolazione nel movimento e di questa lunga interazione uomo-animale rimangono tracce nei documenti letterari, epigrafici, archivistici e iconografici, ma soprattutto negli scavi archeologici che ne restituiscono i resti. Il libro racconta tre millenni di storia di animali e uomini a Roma,  partendo dai resti animali studiati in quarant’anni anni di ricerche e rinvenuti nei numerosissimi scavi nell’area urbana e nel territorio limitrofo.

Introdurra’ la presentazione Alfonsina Russo, Direttore del Parco archeologico del Colosseo: interverranno Paolo Carafa, del Dipartimento di Scienze dell’Antichità Sapienza Università di Roma e
Riccardo Santangeli Valenzani, del Dipartimento di Studi Umanistici Università degli Studi Roma Tre.

 

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate