Recuperati due reperti nel torrente Rio Purgatorio presso Falerii Novi

VITERBO – Due reperti di probabile origine etrusca che giacevano sul greto del torrente Rio Purgatorio, presso Faleri, sono stati recuperati e fanno tornare alla luce il passato di Falerii Novi. 

D’intesa tra il Comune di Fabrica di Roma e la Soprintendenza, i due reperti sono stati raggiunti e recuperati anche se giacevano in una posizione di difficile accesso con mezzi meccanici.

Si tratta di un moncone di colonna e di un frammento di pietra decorata con una cornice e una testa di animale (con ogni probabilità un toro). Spetterà ora alla Soprintendenza stabilirne l’origine, la funzione e la datazione.

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate