Successo in Cina per mostra sugli Etruschi del Museo Archeologico di Bologna

BOLOGNA, 3 MARZO – Successo in Cina per la mostra ‘Etruschi. Signori dell’Italia antica (Etruscans. Lords of ancient Italy)’ ideata e curata dal Museo Civico Archeologico di Bologna per il Wuzhong Museum di Suzhou. L’iniziativa, aperta dal 30 agosto al 26 febbraio, ha presentato la civilta’ etrusca ancora quasi del tutto sconosciuta in Cina attraverso 300 reperti.

L’esposizione, realizzata in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Shanghai e l’organizzazione di MondoMostre, e’ candidata ai China’s Best Museum Exhibitions of 2022 Awards, il piu’ importante premio in ambito museale del paese, per le due categorie riservate a progetti realizzati congiuntamente con istituzioni internazionali. E’ stata visitata da oltre 168 mila persone con circa 5.876.000 interazioni online su Sina Weibo, il principale social cinese.

Successo in Cina per mostra sugli Etruschi del Museo Archeologico di Bologna

Suzhou, a ovest di Shanghai, nella provincia dello Jiangsu, e’ una meta turistica
nota per i suoi maestosi giardini e i suoi antichi canali che la rendono apprezzata dal pubblico cinese come una delle piu’ belle “Venezie di Oriente”. “Tra pochi giorni – commenta Paola Giovetti, direttrice del Museo Civico Archeologico – gli oltre 300 reperti etruschi del nostro museo torneranno a casa dopo avere riscosso l’apprezzamento piu’ sincero del pubblico cinese, che – nonostante le limitazioni imposte dalla situazione sanitaria – hanno visitato e amato la mostra. Gli Etruschi sono diventati di casa in una parte della Cina e il Museo bolognese
ha ancora una volta confermato la propria capacita’ di organizzare e promuovere progetti di livello internazionale”.

 

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate