Etruschi e il debito di Roma: un dossier sulla rivista francese Historia

PARIGI, 14 AGOSTO – Gli Etruschi non hanno creato Roma, ma hanno contribuito in modo importante alla sua formazione: questo il tema di un dossier del mensile francese “Historia” dedicato alla civiltà di questo popolo e realizzato alla luce delle ultime scoperte archeologiche.

Per secoli, la cultura, l’arte, le credenze degli Etruschi sconfitti hanno continuato a influenzare la civiltà romana. Historia apre cosi’ le porte dell’Etruria scomparsa, le cui città-stato, le tombe, le statue, l’oreficeria e la lingua hanno conservato il loro potere di affascinare attraverso i secoli il pubblico di oggi. Hanno contribuito alla pubblicazione i migliori esperti francesi e italiani sull’argomento.

“Gli Etruschi: Roma gli deve tanto” (Les Étrusques. Rome leur doit tant) e’ il titolo del numero speciale giugno-luglio-agosto 2023: tra i temi, i tre re etruschi di Roma, il gusto degli Etruschi per il vino, l’arte della divinazione e quella del fuoco.

“Roma, la sontuosa, l’eterna, l’orgogliosa, domina il Mediterraneo nel I secolo d.C. La conquistatrice ha saputo imporre la sua volontà e la sua pax romana mediante le armi, la sua abile diplomazia, la sua regolamentazione amministrativa e fiscale. I vinti, quando non sono stati sterminati, si sono taciuti, comprendendo che l’assimilazione poteva presentare anche alcuni vantaggi… senza necessariamente prevedere la loro cancellazione dalla memoria. Chi si ricorda dei Sabini, degli Osci o dei Falisci? La Repubblica e poi l’Impero sono cresciuti. Per collassare gradualmente, a partire dalla fine del IV secolo, sotto i colpi dei presunti barbari, i Goti venuti dall’altro lato del Danubio. Ma la gloria della Città eterna sopravvive ancora oggi e fa sognare scrittori, sceneggiatori e artisti di tutto il mondo. Si dice che la Storia sia scritta dai vincitori. E Roma non si è privata di trarne vantaggio!”, scrive nella prefazione Victor Battaggion, il responsabile del dossier acquistabile qui.

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate