Giornate Europee dell’Archeologia: a Villa Giulia il restauro della Latona di Veio

ROMA, 11 GIUGNO – Il 14, 15 e 16 giugno tornano le Giornate Europee dell’Archeologia e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia dedica l’edizione 2024 alla presentazione dei risultati del delicato intervento di restauro compiuto sulla statua di Latona da Veio.

Opera identitaria del Museo, l’eccezionale scultura in terracotta policroma risalente al 510-500 a.C. appartenente al gruppo del santuario di Portonaccio, era  collocata sul colmo del tetto del Tempio assieme alla statua dell’Apollo e a quelle di Eracle e di Hermes. Il Museo presenta ora al pubblico i risultati dell’importante restauro compiuto sulla Latona dal restauratore Sante Guido, sotto il coordinamento del Servizio conservazione del Museo, responsabile Miriam Lamonaca.

Grazie alla partnership culturale con Studio Legale Carbonetti e Associati che ha sostenuto l’intervento conservativo, oggi la Latona può mostrarsi al pubblico in una veste rinnovata, recuperando la policromia originale, dettagli anatomici e sfumature delle vesti che erano andati perduti o coperti dal precedente restauro risalente a circa 60 anni fa. L’intervento ha portato a risultati importanti e sollevato riflessioni e spunti di ricerca.

Sara’ dunque un fine settimana all’insegna della scoperta di Latona fra conferenze, visite guidate, letture e laboratori didattici per bambini per esplorare il mito e la storia, ripercorrere le fasi della scoperta sensazionale avvenuta nel 1939 e ammirare da molto vicino i risultati di questo straordinario lavoro che ha richiesto impegno e ha restituito emozione e soddisfazione. Tutti gli eventi sono gratuiti, compresi nel biglietto di ingresso al Museo. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo mn-etru.comunicazione@cultura.gov.it, specificando l’iniziativa a cui si intende partecipare. Ecco il programma:

VENERDì 14 GIUGNO
Ore 16.30: Conferenza, Sala Fortuna
La Latona di Veio. La conclusione del restauro: risultati e nuove riflessioni
Intervengono
Luana Toniolo, direttrice, Museo ETRU
Prof. Francesco Carbonetti, Studio Legale Carbonetti e Associati
Vittoria Lecce, responsabile Servizi Educativi e depositi, Museo ETRU
Miriam Lamonaca, responsabile Servizio Conservazione, Museo ETRU
Sante Guido, restauratore

Ore 18.00 Visita guidata
A tu per tu con Latona
a cura di Romina Laurito e Sante Guido

SABATO 15 GIUGNO
Ore 11.00 Visita tematica con letture
Racconti dal Santuario di Portonaccio, tra culto e restauro
a cura di Alessandra Leonardi e Martina Monni (Servizi Educativi)

Ore 11.30 Laboratorio didattico
RestauriAmo
Vestiamo i panni del restauratore e proviamo a ricomporre i frammenti di un vaso e riportarlo alla sua forma originaria. A cura di Martina Monni (Servizi Educativi). Età consigliata dai 5 agli 11 anni.

Ore 17.00 Visita tematica
Il santuario del Portonaccio a Veio, dai culti antichi al più recente restauro della Latona
a cura di Valeria de Scarpis.

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate