Laura Maria Michetti ordinaria di Etruscologia alla Sapienza

ROMA, 21 NOVEMBRE – Laura Maria Michetti e’ ufficialmente da oggi professore ordinario di Etruscologia alla Sapienza di Roma. Michetti occupa una cattedra illustre che fu di Massimo Pallottino, il fondatore della moderna scuola di Etruscologia in Italia, e del suo allievo Giovanni Colonna con il quale, nel 1992, si e’ laureata con una tesi su “Corchiano tra l’età classica e l’età ellenistica: analisi di un centro minore dell’agro falisco alla luce delle testimonianze di carattere funerario”.

Le principali linee di ricerca di Laura Michetti interessano il rapporto tra città e territorio in Etruria, l’organizzazione degli spazi del sacro, le produzioni artigianali di ambito etrusco-italico tra l’orientalizzante e l’ellenismo, l’ideologia funeraria. Michetti dirige dal 2016 gli scavi presso il porto e il santuario etrusco di Pyrgi, dove le indagini si sono estese al quartiere “pubblico-cerimoniale” lungo il tratto urbano della via Caere-Pyrgi. Ha studiato i porti di Caere e il ruolo della città in ambito mediterraneo. Dal 2018 dirige inoltre gli scavi a Veio, nella localita’ Piano di Comunità, dove è oggetto di indagine un quartiere artigianale per la produzione del bucchero, in connessione con un’importante area sacra ed e’ impegnata nella pubblicazione dei vecchi scavi nel Santuario di Portonaccio.

Autrice di un centinaio di pubblicazioni tra monografie, articoli su riviste, contributi in volumi e atti di convegni e altri prodotti scientifici, Michetti si occupa anche del territorio falisco, con particolare riferimento alle necropoli di VI-III sec. a.C. e alle aree produttive di Falerii e coordina, con D.F. Maras e E. Tassi Scandone, la raccolta e pubblicazione dei repertori delle fonti letterarie greche e latine sulla storia e la civiltà dei Sabini (Fontes Antiqui Sabinorum) e degli Etruschi (Fontes ad Res Etruscas Pertinentes). Dal 2016 e’ Direttore del Museo delle Antichità etrusche e italiche della Sapienza.  (@EtruscanTimes)

 

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate