Museo di Marzabotto rinnova collaborazione con la Fondazione Golinelli per campi estivi

MARZABOTTO, 14 MARZO – Il Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto ha rinnovato la collaborazione con la Fondazione Golinelli proponendo due campi estivi sui temi dell’archeologia, del mondo antico e delle scienze applicate alla ricerca, per introdurre le giovani e i giovani partecipanti al mondo degli etruschi. Un’esperienza tra scienza e creatività, archeologia e digitale, e un’occasione unica per immergersi nelle atmosfere di una civiltà del passato.

La città degli Etruschi

Durante la prima settimana, dal 3 al 7 luglio tra le 8:30 e le 17, le attività saranno incentrate sul tema della città, su come sono progettati gli spazi urbani e su come si fa a ricostruire una mappa. Partendo da Kainua, il modello di città etrusca sarà ricostruito anche in ambiente Minecraft, così da conoscere gli Etruschi a partire dai princìpi che regolavano i loro siti abitativi.

Infine, attraverso cartone, plastica, carta ma anche LED, cicalini, stoffe, le/i partecipanti realizzeranno prototipi di edifici, elementi urbani, mezzi di trasporto o addirittura di servizi che saranno poi assemblati in un unico grande modello cooperativo di città ideale. Possono iscriversi ragazze/i dai 10 ai 13 anni (dalla classe V primaria alla terza media).

Il mestiere dell’archeologo

La seconda settimana farà conoscere la professione dell’archeologo e l’archeologia come strumento per la comprensione del mondo contemporaneo. Cosa studia l’archeologo, come lavora sul campo, cosa significa “scavare”? L’esperienza sarà corredata dall’osservazione di veri e propri professionisti “all’opera” sul sito di Kainua, unita alla possibilità di apprendere le corrette attività di comunicazione di una scoperta archeologica. Durante l’esperienza le partecipanti e i partecipanti metteranno in campo le loro abilità creative e scientifiche. Il campo, dal 28 agosto al primo settembre dalle 8:30 alle 17, e’ riservato a ragazze/i dai 10 ai 13 anni (dalla classe V primaria alla terza media)

In entrambe le settimane, una giornata sarà dedicata alla visita dell’Area Archeologica dell’Antica Kainua a Marzabotto. Le attività sono condotte da Fondazione Golinelli, con la collaborazione del team del Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria, e dal Dipartimento di Storia Culture Civiltà – Università di Bologna.

I due campi sono differenti ed è possibile partecipare ad uno o ad entrambi.

Dove: Serre dei Giardini Margherita, Via Castiglione 136, Bologna

Costi: € 250,00, incluso di pasto e trasporto da/a Serre dei Giardini e Museo Etrusco di Marzabotto

Agevolazioni: € 225,00 per sorelle/fratelli iscritte/i allo stesso campo o per chi si iscrive a 2 settimane (di campi diversi).

Posti limitati e prenotazione obbligatoria compilando questo form.

Ultime Notizie

Vulci nel Mondo

Il più grande database online di reperti dall' Etruria

Notizie correlate